Ronaldinho

autoredi Matteodata26 settembre 2008 - 16:09 commentiNessun commento

Ronaldinho

Ed ecco a voi il secondo campione della mitica serie dei migliori giocatori degli ultimi anni!!

Ronaldo de Assís Moreira, conosciuto in Europa come Ronaldinho è nato a Porto Alegre il 21 marzo 1980.

E’ un calciatore brasiliano, trequartista del Milan e della Nazionale brasiliana.
È stato eletto FIFA World Player dalla FIFA nel 2004 e nel 2005 e Pallone d’oro 2005 dalla rivista francese France Football.
Nel marzo 2004 Pelé l’ha inserito nel FIFA 100, la lista dei più forti calciatori viventi.

Considerato uno dei giocatori più forti in circolazione, ha nell’imprevedibilità uno dei suoi punti di forza.
È in possesso di un bagaglio tecnico di primissimo ordine e di ottima visione di gioco, oltre a eccellere nel dribbling e nel tiro.
Può giocare sia da trequartista che da attaccante ed è anche un buon tiratore di calci piazzati.

Con la morte del padre, assunse importanza fondamentale per Ronaldo de Assis la figura del fratello maggiore Roberto de Assis (nato nel 1971), all’epoca una delle promesse del calcio brasiliano e in seguito suo procuratore.
Quando questi firmò per il Grêmio, la famiglia si trasferì in una nuova casa più spaziosa donata dal club a Roberto, la cui carriera conobbe, tuttavia, una brusca interruzione a causa di un infortunio.
Le abilità calcistiche di Ronaldo de Assis Moreira si fecero notare subito.
Fu soprannominato Ronaldinho perché di solito era il più piccolo nelle partite che giocava.

Il 17 gennaio 2001, nonostante le offerte di alcuni grandi club, i francesi del Paris Saint-Germain annunciarono l’acquisto di Ronaldinho suscitando le polemiche del Grêmio, che non aveva dato l’approvazione per il trasferimento.

Il 19 luglio 2003 lo acquistò il Barcellona per 21 milioni di sterline, dopo trattative molto laboriose.. Il notevole investimento del club catalano si è comunque rivelato più che positivo.
Nella sua prima stagione in Spagna il brasiliano realizzò 19 reti, contribuendo alla rimonta della squadra fino al secondo posto nella Liga.
Nell’ultimo anno, a causa di problemi con la società, non ha potuto contribuire al meglio per il raggiungimento di altri prestigiosi traguardi, e in particolare da marzo non giocò più per un presunto infortunio.

Ronaldinho è stato acquistato dal Milan il 15 luglio 2008.
Al Barcellona sono andati 21 milioni di euro più altri 4 di bonus nel caso i rossoneri raggiungano la qualificazione alla Champions League nei prossimi anni.
Il brasiliano il 17 luglio, giorno della presentazione, ha firmato il contratto che lo lega alla società rossonera fino al 30 giugno 2011, per uno stipendio di 6,5 milioni di euro netti l’anno davanti ai giornalisti e in diretta televisiva.
La stessa sera è stato presentato a San Siro, dove lo hanno accolto 40.000 tifosi. Essendo il numero 10 già assegnato a Clarence Seedorf, ha scelto di vestire la maglia numero 80, suo anno di nascita.

Nelle prime uscite stagionali è parso ancora un po’ distante dalla forma migliore, ma speriamo che possa ritornare presto ai livelli del Pallone d’Oro per deliziare l’Italia e il Mondo con i suoi numeri.

`Condividi `

Scrivi un commento per favore